Scopri il mondo di Granulati Zandobbio
logo Granulati zandobbio
IT | EN | DE | FR


CONCORSO E GIURIA

Il concorso

Granulati Zandobbio ha lanciato un concorso di progettazione internazionale per nuova sede aziendale e per eventi da realizzare nel sito STONE CITY nel comune di Bolgare (BG), sede dell’esposizione: obiettivo individuare la migliore proposta progettuale caratterizzata da un elevato livello qualitativo.
 
Concorrimi è l’innovativa piattaforma scelta per la gestione del concorso in digitale, piattaforma ideata dall’Ordine degli Architetti di Milano.

 

Il bando

L’edificio polifunzionale dovrà divenire un landmark dalla forte riconoscibilità con particolare attenzione nei confronti degli utenti dell’autostrada confinante e dei temi collegati alla materia dell’attività commerciale. Si tratterà di un edificio dedicato solo marginalmente ad ospitare gli uffici amministrativi della azienda e preposto invece ad ospitare eventi divenendo così il cuore dell’intero compendio del gruppo.
 
L’intervento oggetto del concorso si divide in tre temi: un edificio polivalente, il disegno delle sue aree esterne di pertinenza e il ripensamento della viabilità interna utilizzata dal visitatore.
 
I valori aziendali del gruppo sono riassumibili nei termini di internazionalità come il proprio ambito commerciale, sostenibilità come il principio alla base della lavorazione della pietra e bellezza come i propri prodotti sono in grado di donare.
 

“Ci siamo attivati per la realizzazione di un progetto di elevata qualità ed esclusività – ha spiegato che ben rappresenti il nostro brand aziendale oggi in forte sviluppo sui mercati locali e soprattutto esteri. Siamo felici che il concorso di progettazione abbia riscosso un grande interesse da parte dei progettisti con una pluralità di proposte progettuali di alto livello pervenute.
La scelta di pubblicare un bando di respiro internazionale trova fondamento nella consapevolezza dell’importanza strategica che questo intervento rappresenta per l’azienda.”
Gianni Sottocornola, Direttore Generale di Granulati Zandobbio S.p.A.
 

La giuria

La Commissione giudicatrice, coordinata da Remo Capitanio, e presieduta da Andrea D’antrassi di MAD architects, è composta da 5 membri effettivi:
• Andrea d’Antrassi (associate partner MAD Architects)
• Alberto Mottola (studio Demogo)
• Novella Cappelletti (Media Partner Paysage)
• Guglielmo Pelliccioli (il Quotidiano Immobiliare)
• Gianni Sottocornola (direttore generale Granulati Zandobbio spa)
 
Quattro intense giornate di lavori hanno portato alla definizione della shortlist dei finalisti e all’individuazione dei progetti premiati.
 

 

Partecipanti

Il Concorso ottiene un ottimo riscontro con 154 proposte presentate e oltre 340 gruppi di progettazione pre-iscritti al portale dedicato. Si è riscontrata una marcata affluenza di gruppi di progetto dal Nord Italia segnata anche da alcune proposte di provenienza internazionale.