Scopri il mondo di Stone City - Granulati Zandobbio
logo Granulati zandobbio
IT | EN | DE | FR

A Bucarest il nuovo centro commerciale di 70.000 metri quadrati

Nuovo centro commerciale che grazie alla progettazione, alla tecnologia specifica del disegno con elaborazione di immagini digitali e proiezione sul posto, alla tecnica di applicazione, rettifica e lucidatura vanta l’unicità a livello europeo.
Inerti naturali come marmo, granito, vetro, persino conchiglie di mare sono stati forniti da Granulati Zandobbio per realizzare il magnifico pavimento alla veneziana che si sviluppa su una superficie di 1100 m
2 al piano terreno del centro commerciale.
Una resa particolarmente suggestiva, caratterizzata da ampie campiture che disegnano la scenografia colorata.


LA SOLUZIONE
Pavimentazione “ fatta a mano” realizzata in 12 millimetri di spessore, con una resina epossidica di ultima generazione, resistente ai raggi UV, in grado di legare marmo, granito, quarzo e conchiglie, posata con cura e lucidata a specchio.
Un lavoro manuale e di un lavoro di squadra, di conoscenza su materiali e tecnologie, macchinari e strumenti professionali, passione per la perfezione svolto da operai, artigiani, artisti capaci di personalizzare con cura ogni intervento architettonico.


Che cosa è il pavimento alla veneziana?
Il pavimento alla veneziana è una pavimentazione realizzata utilizzando marmo, granito, vetro o altri inerti naturali, mescolati con cemento e / o resine leganti, posati con cura, in loco, macinato e lucidato a specchio.
Il metodo è stato creato da artigiani veneziani più di 2000 anni fa, con la finalità di dare una seconda vita ai marmi irregolari e degli scarti del marmo da taglio; si può dire che è il primo pavimento di materiali riciclati.
Il pavimento alla Veneziana è stato, è e rimarrà una pavimentazione fatta a mano, la cui qualità è data in gran parte dalle competenze dei soggetti coinvolti: operai, artigiani, artisti. La loro “arte” è la fuga dal mondo delle pavimentazioni standard e prodotti già pronti. Si tratta di una difficile conoscenza del lavoro manuale e di un lavoro di squadra, di conoscenza su materiali e tecnologie, macchinari e strumenti professionali, passione per la perfezione …

 

CREDITI
Progetto:
ParkLake Mall, Titan Park, Bucarest, Romania
Investitore:
Sonae Sierra (Portogallo)
Finiture interne general contractor:
Cobelba (Portogallo)
Contractor
Creative Flooring, Aragon Group (Romania)
Fornitore materiali inerti:
Granulati Zandobbio S.p.A. (Italia)

 

 

 

Leave a Reply

*

2 + due =

captcha *